Il personale della San Donnino Multiservizi sta seguendo, in questi giorni, il restyling dei cestini della città.

Tutti i cestini saranno infatti aggiornati, con l’inserimento di una copertura che, da una parte, ha lo scopo di disincentivare l’abbandono nei cestini pubblici dei rifiuti domestici, mentre dall’altra potrà essere usata per spegnere le sigarette, incentivando così anche i fumatori a non gettare i mozziconi per terra, migliorando così il decoro urbano. L’abbandono delle “cicche” di sigaretta per terra è purtroppo una pratica molto diffusa e molto degradante per il decoro della città, mentre costerebbe poco abituarsi ad utilizzare i cestini pubblici.

“I buoni risultati ottenuti dai cittadini di Fidenza in ambito ambientale – afferma il responsabile aziendale Enrico Menozzi – sono senz’altro il frutto della loro grande consapevolezza e attenzione. L’introduzione di questa piccola modifica sui cestini in città vuole contribuire a sostenere buone pratiche e piccole abitudini, contrastando, allo stesso tempo, la pratica dell’abbandono restringendo l’apertura del cestino. Sono certamente pochi i cittadini che non seguono le regole di conferimento del servizio rifiuti, pochi che rischiano però di danneggiare tutti, con la loro mancanza di cultura ambientale. Le modifiche apportate ai cestini, in una modalità che ha già apportato benefici in altri territori virtuosi dal punto di vista ambientale, vanno nella direzione di contribuire alle buone pratiche, sostenendo abitudini positive, senza modificare la fruizione principale dei cestini. La creazione di una cultura diffusa passa attraverso, crediamo, le piccole abitudini.

IMG 20200221 WA0011